Art director di Brionvega dal 2003 al 2004, lo svizzero Hannes Wettstein è stato uno dei più apprezzati designer ed architetti contemporanei.

Oggetti di design e superfici da ridisegnare le sue specialità, come dimostrano i pezzi unici per Ventura, Cassina, Shimano, Molteni, Artemide o Alessi, solo per citarne alcuni, o gli spazi dell’ambasciata svizzera di Washington DC e dell’Hotel Grand Hyatt a Berlino.

La sua formazione inizia come disegnatore edile, prima di ampliare i propri orizzonti ed esplorare il mondo del design e dell’architettura.

Dal 1991, con il team dello studio da lui creato, continua a sviluppare progetti di architettura con una grande attenzione al contesto: spazi di alta qualità per la vita di tutti i giorni e per il lavoro.

I suoi “oggetti d’uso“, eleganti e con una propria identità, differiscono dagli altri per una ricerca attenta e profonda sulle forme pulite e sulle linee moderne.

Solo un design dalla facile lettura, secondo la sua visione, è infatti in grado di durare negli anni. Visione delle forme per un design in evoluzione.